fbpx

Web Tax: Coldiretti, serve accordo Ue salva made in Italy

Roma, 22 gen. (Adnkronos) – “Ci sono le condizioni per avviare un dialogo costruttivo ed evitare l’acuirsi di uno scontro dagli scenari inediti e preoccupanti che rischia di determinare un pericoloso effetto valanga sull’economia e sulle relazioni tra Paesi alleati”. E’ quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in riferimento alle dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha minacciato di colpire l’Europa con dazi aggiuntivi come ritorsione per la web tax.
Una ipotesi che rischia di avere effetti devastanti sul settore agroalimentare Made in Italy che a seguito dell’entrata in vigore dei dazi il 18 Ottobre dello scorso anno ha visto crollare le esportazioni negli States del 6,5% a novembre con una drastica inversione di tendenza rispetto ai dieci mesi precedenti in cui erano aumentate in media del 12% secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Istat.