Sicilia: tre nuovi magistrati al Tribunale di Termini Imerese

Incrementata la pianta organica del Tribunale di Termini Imerese. M5S: “Dal Governo Conte risposte concrete per il territorio”

“Tre nuovi magistrati al Tribunale di Termini Imerese. Si tratta di una notizia importantissima che rafforza il sistema giustizia nel nostro territorio”. A dichiararlo sono i portavoce del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri, deputato regionale e Antonella Campagna, senatrice della Repubblica a proposito dell’aumento della pianta organica del tribunale termitano grazie all’arrivo di tre nuovi magistrati. I portavoce hanno ricevuto positiva risposta dal Ministero della Giustizia dopo l’incontro avvenuto nelle scorse settimane con il sottosegretario Vittorio Ferraresi. “Dopo l’inserimento del tribunale di Termini Imerese nell’elenco delle sedi disagiate, oggi abbiamo la conferma dell’incremento della pianta organica. Avevamo chiesto che il Tribunale, che oggi copre una popolazione di circa 400 mila persone servendo 62 comuni, fosse potenziato con più magistrati. Si tratta del primo significativo incremento d’organico da quando è avvenuto l’accorpamento delle sezioni distaccate di Tribunale. Il governo Conte – concludono i portavoce – sta dando prova concreta di una positiva inversione di tendenza”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE