fbpx

StageUp si allea con Par-Tec per blockchain in sport, cultura, spettacolo e no profit

Roma, 8 gen. (Adnkronos) – StageUp (tra le aziende di riferimento a capitale italiano nella consulenza e ricerca nei mercati dello sport, della cultura e dello spettacolo) ha raggiunto con il Gruppo Par-Tec (realtà imprenditoriale che da 20 anni opera nel settore IT, oggi considerata un system integrator di riferimento nei mercati telco e finance) un accordo per la realizzazione di un marketplace in tecnologia Blockchain che, anche in tempo reale, farà incontrare, nel Mondo, la domanda e l’offerta di sponsorizzazioni, diritti tv, licensing, merchandising e servizi correlati, nei mercati dello sport, dell’intrattenimento, della cultura e del no-profit.
La blockchain, da molti soprannominata “internet del valore”, è una delle innovazioni che sta maggiormente modificando la vita e i processi delle imprese. Il mercato prodotto dalla nuova tecnologia valeva nel 2018 1,2 miliardi di dollari e raggiungerà la dimensione di 23,3 miliardi entro il 2023 con un tasso di crescita composto (cagr) dell’80,2% nel periodo 2018-23 (fonte: MarketandMarkets). Lo sport, l’intrattenimento e la cultura giocheranno, secondo i maggiori osservatori internazionali, un ruolo da protagonisti di questa crescita esponenziale, insieme a comparti come energia, sanità, assicurazioni, immobili e automobili.
Il progetto imprenditoriale sarà sviluppato all’interno di Up Srl, una “Pmi Innovativa” (iscritta all’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico riservato alle piccole e medie imprese he operano nel campo dell’innovazione e che godono delle agevolazioni già previste a beneficio delle startup innovative) nata dalla scissione di StageUp Srl di cui, attraverso un aumento di capitale riservato, Par-Tec Spa diverrà azionista di minoranza.
Lo sviluppo del marketplace, basato sulla pre-esisistente piattaforma UpSpace di proprietà di StageUp, sarà affidato a Faberbee Srl, la startup innovativa del Gruppo Par-Tec specializzata in progetti a forte tasso d’innovazione e, in particolare, basati su Data Science e tecnologie Blockchain & Distributed Ledger.
‘Siamo molto soddisfatti – dichiara Giovanni Palazzi, amministratore delegato di StageUp – del lavoro sviluppato in questi mesi di negoziati con gli uomini e le donne del Gruppo Par-Tec oltre che felice di continuare a lavorare con loro per costruire un progetto che migliorerà la struttura e i fondamentali economici dei mercati dello sport, della cultura, dell’intrattenimento e del no-profit. L’alleanza tra le nostre aziende nasce, prima che da un punto di vista societario, da una visione comune e dalla volontà di costruire un team coeso caratterizzato da un elevato livello di competenza manageriale, in grado di cambiare il paradigma nei mercati in cui opereremo, generando un significativo valore per tutti gli stakeholder e realizzando le migliori condizioni per un nostro brillante futuro”.
Per Alessandro Benini, presidente di Par-Tec, ‘la collaborazione con StageUp dimostrerà ancora una volta che l’innovazione è fondata sulle idee e sulle persone prima ancora che sulla tecnologia. L’unione delle diverse culture delle nostre aziende ci consentirà di definire un inedito campo di applicazione per le tecnologie Blockchain e di contribuire fattivamente allo sviluppo di mercati che, nonostante l’enorme volume di affari, non sono riusciti a sfruttare appieno i benefici derivanti dai recenti progressi dell’IT”.