fbpx

Sicilia: sbloccata vertenza raddoppio Ogliastrillo-Castelbuono, lunedì cantiere aperto (2)

(Adnkronos) – “Nell’ottica di tale progressivo rilancio del cantiere – prosegue Falcone – si registrerà a partire dalla primavera l’aumento del personale impiegato sui vari fronti dell’opera, con l’impegno a mantenere saldo e proficuo il rapporto con manodopera e fornitori locali. Fra venti giorni saremo inoltre sul posto per una verifica sul campo del rispetto degli accordi presi oggi fra Regione, Toto costruzione, Rfi, sindacati e lavoratori nello spirito di una virtuosa sinergia che dovrà consegnare, entro il 2023, un’opera che rivoluzionerà il trasporto ferroviario fra Palermo, l’aeroporto di Punta Raisi, Cefalù e l’intero settore tirrenico della Sicilia”.