fbpx

Nasce un nuovo Comune in Sicilia: si chiamerà Misiliscemi

La Giunta Musumeci  ha dato l’ok alla delibera per l’istituzione del nuovo Comune che nascerà nella zona di Trapani. La futura cittadina di Misiliscemi all’inizio, e fino alla convocazione di nuove elezioni, sarà guidata da un commissario

Si chiama Misiliscemi, che significa “torrente o luogo ove scorre l’acqua elevato”, ed è il nome del 391° comune che nascerà  in Sicilia. La Giunta Musumeci lo scorso 16 gennaio ha dato l’ok alla delibera per l’istituzione del nuovo ente locale pronto ad essere istituito nella zona di Trapani. La futura cittadina di Misiliscemi all’inizio, e fino alla convocazione di nuove elezioni, sarà guidata da un commissario. Misiliscemi avrà 8.669 abitanti, circa il 12,5% degli attuali abitanti di Trapani (67.531) e il personale del Comune residente nelle frazioni scorporate passerà alle dipendenze del nuovo ente locale. Misiliscemi dovrebbe nascere prima dell’estate. Il disegno di legge approvato dalla Giunta regionale entro 60 dovrà essere esitato e trasmesso all’assemblea regionale siciliana per l’approvazione, successivamente la Regione provvederà alla nomina del commissario.