Categoria: News Adn

Scuola: da Milano un piano ‘anti-abbandono’, coinvolgerà 45 istituti italiani

Milano, 17 gen. (Adnkronos) – La dispersione scolastica miete le sue vittime soprattutto nel primo biennio delle scuole superiori. Riguarda, secondo le statistiche, il 25-30% degli iscritti agli istituti professionali e il 15% di chi frequenta i licei. I più propensi ad abbandonare i banchi sono i ragazzi di cittadinanza non italiana e gli alunni in condizioni di disagio economico. Il Cidi di Milano ha studiato un progetto per provare a invertire la rotta, che in alcune scuole come l’istituto Comprensivo Maffucci, nel quartiere di Dergano, sta già dando i suoi frutti.
‘Oltre i confini. Una scuola aperta al territorio’, finanziato dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è il nome del progetto che sta costruendo in giro per il Paese 45 presidi educativi che aiutino i più giovani a trovare motivazione e acquisire nuove competenze. “Stiamo investendo 800mila euro per trasformare classi tradizionali in aule funzionali e innovative, dove stimolare il lavoro di gruppo dei ragazzi. In tre anni, è il nostro sogno, vorremmo rinnovare almeno il 10% delle aule delle scuole del nostro Paese”, spiega il presidente del Cidi di Milano, Walter Moro.