Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria affonda nei rifiuti: “in questa città ci sono cittadini di serie A al centro e cittadini di serie B in tutti gli altri quartieri”

Reggio Calabria: l’emergenza rifiuti continua ogni giorno sempre peggio

La città di Reggio Calabria è completamente sommersa dai rifiuti. L’emergenza continua ogni giorno sempre peggio e le condizioni in cui versa la città stanno mettendo a rischio la salute dei cittadini. Quotidianamente riceviamo su StrettoWeb segnalazioni di cittadini indignati per la presenza dei mastelli stracolmi fuori dalle abitazioni che creano delle vere e proprie mini discariche. Un lettore indignato ci ha inviato la segnalazione che pubblichiamo integralmente. “Nella mia zona, via Verdirame, tranne il cartone ed il multimateriale, da oltre 15 giorni la spazzatura non viene raccolta e la situazione l’ormai è più che seria. Malgrado ciò, comune ed Hermes inviano richieste di pagamenti  non dovuti e non rispondono neanche alle istanza in autotutela. Siamo trattati come sudditi irrilevanti e nessuna delle autorità esterne al binomio comune-Hermes interviene a sanare tale sconcio che mina la salute di noi cittadini e la bellezza della nostra città. Cordialità dott. Antonio D’AMICO”.

Ancora un’altra segnalazione di una cittadina indignata: “Per l’ennesima volta scrivo perché la situazione della raccolta rifiuti è insostenibile: dopo la raccolta del 26 dicembre u.s. ( eccezionale) ad oggi non sono stati ritirati più i rifiuti. In questa città ho notato che ci sono cittadini di serie A al centro e cittadini di serie B , ma con lo stesso obbligo di pagare la TARI SALATISSIMA, a cui non viene fornito il servizio. A nulla vale telefonare e/o scrivere ; dunque ci faccia sapere il signor Sindaco se dobbiamo caricare gli automezzi e portare i rifiuti davanti al Comune, così si gode un poco di “PROFUMO” anche lui e tutta la sua Giunta. Tanto Vi dovevo”. Lettera firmata