Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria – ‘Ndrangheta, arrestati in 14 a Gebbione: sequestrati negozi e attività molto famose, a breve tutti i NOMI e i DETTAGLI

Reggio Calabria: colpiti capi, luogotenenti ed affiliati alla cosca ‘ndranghetista Labate, nota come “Ti mangiu”, particolarmente influente nel quartiere di Gebbione

Stamane gli agenti della Polizia di Stato hanno dato il via ad una operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria e finalizzata all’esecuzione di 14 ordinanze di custodia cautelare (12 in carcere e 2 agli arresti domiciliari). Il procedimento, denominato “Heliantus”, si e’ eseguito a Reggio Calabria, Roma e Cosenza, ed e’ stato volto a colpire capi, luogotenenti ed affiliati alla cosca ‘ndranghetista Labate, nota come “Ti mangiu”, particolarmente influente nel quartiere reggino di Gebbione. Nel corso delle attivita’ gli inquirenti hanno altresi’ svolto perquisizioni e sequestri di proprieta’, societa’ e imprese considerate oggetto di illeciti per un valore complessivo di circa un milione di euro. Secondo le autorita’ gli uomini del gruppo criminale sarebbero stati particolarmente attivi nel settore alimentare e in quello della distribuzione di carburanti.

I 4 negozi/attività sequestrati sono molto noti nella zona di Gebbione e Sbarre: si tratta di una stazione di carburanti, di un esercizio commerciale di prodotti surgelati, di un’azienda operante nel settore dei prodotti di carta e plastica per gli alimenti e la ristorazione e di un negozio di vendita al dettaglio di pitture e vernici.

A breve su StrettoWeb tutti i dettagli, i nomi degli arrestati e delle attività commerciali finite sotto sequestro.

Maxi blitz contro la ‘Ndrangheta di Reggio Calabria, 14 arresti: decapitata la potente cosca Labate, tutti i NOMI, le FOTO, i VIDEO e i DETTAGLI