Reggio Calabria, 22enne beccato senza patente e assicurazione: tenta la fuga a piedi ma viene arrestato [DETTAGLI]

Reggio Calabria: arrestato un cittadino rumeno di 22anni per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Le attività poste in essere dalla Polizia di Stato per garantire la sicurezza della collettività si esplicano ogni giorno, anche e soprattutto in strada, attraverso l’intensificazione dei controlli nell’ambito del progetto “Petrace” anche per il rispetto delle norme per la sicurezza stradale. In quest’ambito di attività gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di PS di Polistena, durante un apposito servizio,hanno fermato un ciclomotore condotto da un 22enne di nazionalità rumena, risultato privo sia della patente di guida che della copertura assicurativa del mezzo. Il giovane conducente, mentre i poliziotti procedevano ai normali controlli per le contestazioni delle violazioni del codice della strada, ha tentato la fuga riprendendo la guida del veicolo. Gli Agenti hanno immediatamente inseguito l’uomo, che, nel tentativo di far desistere gli inseguitori, non ha esitato a speronare ripetutamente il veicolo degli operatori. Vista l’inutilità dell’azione violenta, l’uomo ha abbandonato il ciclomotore ed ha tentato una fuga a piedi. I poliziotti lo hanno raggiunto e sono stati ripetutamente colpiti dal giovane mentre tentavano di immobilizzarlo con l’utilizzo delle idonee tecniche operative volte a garantire, al contempo, la sicurezza degli operatori e l’incolumità dell’arrestato. Il giovane è stato tratto in arresto per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per il reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro (il ciclomotore era già sotto sequestro) e per la guida del veicolo senza la patente.


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 2 votes.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE