Reggina, sospeso il ritiro: i calciatori lasciano il Sant’Agata dopo l’allenamento

convocati reggina francavilla Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La Reggina si prepara per la partita di campionato contro il Bari e ha deciso di interrompere il ritiro

L’obiettivo è riordinare le idee. Momento non entusiasmante in casa Reggina, la squadra di Mimmo Toscano nelle ultime partite ha dovuto fare i conti con qualche problema, dopo il girone d’andata imbattuti sono arrivate le prime due sconfitte contro Cavese e Francavilla. Nulla è perduto per la Reggina che guida la classifica con 6 punti di vantaggio sulle avversarie Bari e Ternana, nel prossimo incontro vero e proprio big match contro i Galletti allenati da Vivarini. Subito dopo la sconfitta di ieri il presidente Gallo aveva annunciato il ritiro, una decisioni non punitiva ma presa in comune accordo da calciatori e allenatore. Negli ultimi minuti intanto il ritiro è stato sospeso, i calciatori infatti hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni dopo l’allenamento. Gallo aveva annunciato il ritiro come una decisione presa in accordo dalla squadra, evidentemente i calciatori hanno ritenuto opportuno interrompere il ‘raduno’ dopo nemmeno 24 ore.

Biglietti Reggina-Bari, numeri incredibili: già vicino il record stagionale