fbpx

Reggina, il presidente del Bisceglie è una furia: “rigore inventato, è stata una cosa indecente”

Il presidente del Bisceglie non ci sta, pesanti dichiarazioni per il rigore concesso alla Reggina

E’ una vittoria d’oro. La Reggina riscatta la sconfitta contro la Cavese ed ottiene tre punti pesantissimi per la corsa promozione, la squadra di Mimmo Toscano mantiene 9 punti di vantaggio sulle inseguitrici, Bari e Ternana hanno infati conquistato bottino pieno. Contro il Bisceglie è stata una partita più difficile del previsto, vantaggio dei padroni di casa firmato da Ebagua, nelle ripresa molto meglio la Reggina che prima sbaglia un calcio di rigore con Corazza, poi nel finale prima raggiunge il pareggio con un colpo di testa di Loaicono e poi in pieno recupero trova il gol del successo con un calcio di rigore questa volta tirato e trasformato dal Tanque Denis. Proprio quest’ultimo episodio ha fatto infuriare il presidente del Bisceglie Canonico che intervistato da Antenna Sud ha rilasciato pesanti dichiarazioni: “l’arbitro si è inventato un calcio di rigore, Diallo l’ha colpita di testa non di mano. E’ stata veramente una cosa indecente”.

Bisceglie-Reggina, bufera social: “Campionato falsato, rubate sempre. Rigori a go go” [GALLERY]