fbpx

Ragusa: anziano morto a Modica, Codacons ‘ministero invii ispettori in ospedali Sicilia’

Palermo, 21 gen. (Adnkronos) – “Il Ministero della Salute deve inviare ispettori presso tutti gli ospedali della Regione, in via preventiva e per stroncare sul nascere episodi di malasanità”. Così il Codacons, intervenendo sul caso di Modica dove un anziano di 82 anni è stato trovato morto in casa dai familiari dopo essere stato dimesso dall’ospedale dove aveva trascorso 11 ore prima di essere visitato.
“Crediamo non serva a nulla intervenire a posteriori quando le carenze della sanità hanno già provocato vittime o episodi sospetti -spiega il Codacons-. è importante invece operare in via preventiva affinché simili vicende non si verifichino più e per garantire adeguato standard agli utenti siciliani della sanità che non possono essere considerati cittadini di serie b. Come già fatto in passato, il Codacons si costituirà parte offesa nella vicenda e, se si arriverà ad un eventuale processo, chiederà un risarcimento ai responsabili di omissioni e illeciti in rappresentanza di tutti gli utenti siciliani della sanità”.