Messina: la pineta di Montepiselli chiusa e nel degrado

pineta montepiselli

L’importante polmone verde di Messina risulta da diverso tempo ormai chiuso da un cancello che ne impedisce la fruizione al pubblico. Scavello e Caruso interrogano il sindaco

La pineta comunale di Montepiselli nel degrado. L’importante polmone verde di Messina risulta da diverso tempo ormai abbandonato e chiuso da un cancello che ne impedisce la fruizione al pubblico.
“In una città in cui molte zone risultano prive di spazi verdi nonché di luoghi di fruizione pubblica e di socializzazione appare quasi surreale che un rione popoloso come quello di Montepiselli, sebbene dotato di questo importante luogo ne sia privato per ragioni che si sconoscono– commentano i consiglieri Giovanni Scavello (“Lega Salvini Premier”) e Giovanni Caruso (“Bramanti Sindaco”) in un’interrogazione rivolta al sindaco De Luca.
“Peraltro in prossimità della Pineta si trovino la parrocchia di Santa Teresa del Gesù Bambino nonché la Scuola Elementare di Montepiselli, importanti istituzioni che in sinergia con questo Ente potrebbero contribuire alla gestione dello spazio pubblico“- suggeriscono i consiglieri, che chiedono al sindaco di conoscere le motivazioni che impediscono l’apertura alla pubblica fruizione della pineta e se esistono progetti per la riqualificazione l’apertura dell’area verde.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE