fbpx

Pd: ministri e parlamentari a ‘conclave’ con Zingaretti, sul tavolo agenda dem

Roma, 7 gen. (Adnkronos) – Welfare, crescita, cittadinanza. Sono alcuni dei temi che saranno al centro della due giorni organizzata dal Pd all’abbazia di San Pastore a Contigliano, in provincia di Rieti, per il 13 e il 14 gennaio. Un appuntamento nel quale i dem metteranno nero su bianco i punti per l’agenda di governo, priorità e proposte, da mettere a confronto con la maggioranza se e quando si farà la ‘verifica’ con il premier Giuseppe Conte. Alla due giorni, con il segretario Nicola Zingaretti, ci saranno tutti i ministri Pd e i parlamentari in un’ottica di stretto raccordo tra governo e gruppi.
Il programma, ancora non definitivo, prevede l’apertura dei lavori lunedì alle 11 con l’introduzione del capodelegazione dem a palazzo Chigi, Dario Franceschini. Quindi l’intervento di Ilvo Diamanti con un’analisi dello scenario socio-economico, ‘Fotografia Italia 2020’. Nel pomeriggio, dalle 14.30, partiranno i tavoli di lavoro a cui partecipano i ministri, i sottosegretari, i parlamentari, gli europarlamentari e i segretari regionali del Partito Democratico.
Questi i temi: crescita, lavoro e sostenibilità; nuovo welfare; Italia semplice; conoscenza e cittadinanza. Dalle 17 e 30 fino alle 20 i lavori proseguiranno in plenaria. Martedì 14 si riprende alle 9.00 con l’assemblea plenaria e alle 12 sono previste le conclusioni del segretario Zingaretti. Prima e dopo il ‘conclave’ a Rieti, Zingaretti e anche gli altri big dem saranno impegnati in diverse iniziative di campagna elettorale per le regionali. Il segretario sarà domani con Pippo Callipo a Lamezia Terme e Cosenza. Poi in Emilia per un serie di appuntamenti elettorali con Stefano Bonaccini mentre tra venerdì e sabato, Zingaretti sarà a Milano per un’iniziativa centrata sul Nord a cui parteciperanno anche diversi amministratori tra cui i sindaci Beppe Sale e Giorgio Gori.