Libia: sì al cessate il fuoco dopo l’appello di Putin ed Erdogan

Libia, il Consiglio presidenziale del governo di accordo nazionale libico “accoglie con favore qualsiasi appello alla ripresa del processo politico e ad allontanare lo spettro della guerra”

Il Consiglio presidenziale del governo di accordo nazionale libico “accoglie con favore qualsiasi appello alla ripresa del processo politico e ad allontanare lo spettro della guerra, in conformità con l’Accordo politico libico e il sostegno alla Conferenza di Berlino patrocinata dalle Nazioni Unite”. E’ quanto c’è scritto in una nota del Gna pubblicata dopo l’incontro di ieri ad Istanbul tra Putin ed Erdogan nel quale i due hanno proposto tra le altre cose “un cessate il fuoco in Libia a partire dalla mezzanotte di domenica prossima”.