Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria piange la morte di Bryant: Kobe mosse i primi passi nel basket in riva allo Stretto per poi diventare una stella dell’Nba [FOTO]

In tanti ricordano in riva allo Stretto Kobe Bryant. L’ex stella dell’Nba, deceduta oggi, mosse i primi passi nel basket a Reggio Calabria

Quello che è stato uno dei più grandi cestisti della storia si è spento all’età di 41 anni in seguito ad un incidente in elicottero in California, morta anche la figlia 13enne Gianna Maria. Kobe Bryant è anche un pò figlio di Reggio Calabria ed in tanti lo ricordano: il campione Nba visse nella città calabrese per un anno, tra il 1986 e il 1987, quando il padre, Joe Bryant, militò nella mitica Viola Reggio Calabria in serie A2. Era ancora un bambino, ma il piccolo Kobe: frequentava gli allenamenti con la palla in mano, giocava e palleggiava a bordo campo. Nessuno, nel 1987, avrebbe immaginato che il figlio di Joe avrebbe raggiunto e superato quel grande campione. A Reggio Calabria, il piccolo Kobe ha frequentato per un anno la scuola, lasciando nella città calabrese tanti amici della sua stessa età. Bryant, nel corso della sua carriera, ha ricordato molte volte Reggio Calabria dove ha mosso i primi passi nel mondo della pallacanestro partecipando agli allenamenti e alle gare di minibasket della Scuola Basket Viola. Bryant per tanti appassionati è stato un punto di riferimento, uno sportivo completo che ha dato tanto al mondo del basket.

Ecco un'immagine di Kobe Bryant da bambino alla Viola Reggio Calabriamore
LaPressemore
LaPressemore
LaPresse/EFEmore
LaPressemore
LaPressemore
LaPressemore
LaPressemore
Imaginechinamore
AP/LaPressemore
Imaginechinamore
Imaginechinamore