fbpx

Forza Italia in Sicilia: “Pronti per l’assemblea sulla piattaforma programmatica. Nei Comuni al voto il fronte del buongoverno di Centrodestra”

Gianfranco Micciché

Si riunisce l’ufficio politico di Forza Italia in Sicilia: sul tavolo l’elaborazione di una piattaforma programmatica e la campagna elettorale per le Amministrative dei prossimi mesi nell’Isola

Si è tenuta giovedì la riunione dell’ufficio politico di Forza Italia in Sicilia. Erano presenti il coordinatore regionale Gianfranco Miccichè, l’eurodeputato Giuseppe Milazzo, il senatore Renato Schifani, gli assessori regionali Marco Falcone e Bernadette Grasso, il capogruppo all’Ars Tommaso Calderone e il responsabile regionale Seniores on. Salvatore Sparacino. Sul tavolo l’elaborazione di una piattaforma programmatica per il buongoverno della Sicilia e la campagna elettorale per le Amministrative dei prossimi mesi nell’Isola.

Riguardo quest’ultimo punto, il partito si è posto l’obiettivo di lavorare per la fondamentale condizione dell’unità della coalizione del centrodestra nei Comuni al di sopra dei 15mila abitanti. L’intento degli azzurri in Sicilia è di formare, in ogni centro al voto, un Fronte del buongoverno, affinché metta radici sui territorio il modello rappresentato a Palermo dal centrodestra, a sostegno del Governo Musumeci. Gli azzurri ribadiscono così l’intento di mantenere un saldo rapporto di collaborazione e dialogo con gli alleati.

L’ufficio politico, inoltre, ha fissato per la fine di febbraio/inizio di marzo la convocazione di un’Assemblea programmatica di eletti, quadri dirigenti e militanti di Forza Italia Sicilia. Tale iniziativa, sottolineano i componenti dell’ufficio politico, dovrà condurre all’elaborazione di una piattaforma programmatica liberale e popolare degli azzurri per il buongoverno dell’Isola.