fbpx

Elezioni Calabria, Morrone (FdI) risponde al deputato grillino che lo etichettava come ineleggibile: “non sono titolare di alcuna azienda convenzionata con la Regione”

luca morrone

La nota di Luca Morrone, esponente di FdI e neoeletto consigliere regionale, che replica al deputato del M5S Francesco Sapia secondo il quale Morrone è ineleggibile

Ho appreso di una dichiarazione dell’onorevole Sapia assolutamente priva di fondamento. Attualmente non risulto titolare di nessuna azienda convenzionata con la Regione Calabria. Infatti ho rassegnato le dimissioni dalla società Villa Sorriso, di cui ero rappresentante legale, ampiamente prima dei termini previsti per legge. Invito Sapia a verificare i registri della camera di Commercio che certificano con esattezza tempi e modalità delle mie dimissioni così da evitare di scomodare rappresentanti di Commissioni Antimafia“. Lo afferma, riportano i quotidiani locali, Luca Morrone, esponente di FdI e neoeletto consigliere regionale, replicando al deputato del M5S Francesco Sapia, secondo il quale Morrone è ineleggibile perché “risulta ancora formalmente titolare di impresa sanitaria convenzionata con la Regione Calabria”. Sapia aveva anche chiesto l’intervento della Commissione Antimafia.