fbpx

Catanzaro, il Procuratore Generale Lupacchini rischia il trasferimento: il Csm apre una procedura per “incompatibilità ‎ambientale”‎

lupacchini

Il Csm ha deciso di aprire una pratica a tutela del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri dopo le dichiarazioni del procuratore generale Otello Lupacchini, che aveva parlato di “evanescenza di molte operazioni della procura di Catanzaro”

La prima commissione del Consiglio superiore della magistratura ha deciso di aprire una pratica a tutela del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri dopo le dichiarazioni del procuratore generale Otello Lupacchini, che aveva parlato di “evanescenza di molte
operazioni della procura di Catanzaro” e dei commenti dalla parlamentare del Pd Enza Bruno Bossio: “Gratteri arresta metà
Calabria! E giustizia? No è solo uno Show! Colpire mille per non colpire nessuno. Anzi si. Colpire la possibilità di Oliverio di ricandidarsi. Il resto finirà in una bolla di sapone come il 90% delle sue indagini. E la ‘ndrangheta continuerà a prosperare come ha fatto in questi anni”. Lupacchini rischia quindi il trasferimento per “incompatibilità ‎ambientale”‎.