fbpx

Callipo Conserve Alimentari compie 107 anni e chiude il 2019 con il fatturato in crescita del 10% superando i 63 milioni

Callipo Conserve Alimentari: crescita a doppia cifra anche per l’export che segna + 16% rispetto al 2018

Callipo Conserve Alimentari spegne oggi 107 candeline festeggiando un altro anno di successi: l’azienda calabrese, nata il 14 gennaio 1913, continua il trend positivo e chiude il 2019 con un fatturato di € 63.127.922, in aumento del 10% rispetto al 2018. Sul mercato italiano l’incremento è dovuto principalmente al consolidamento dei canali tradizionali di vendita in gdo, con un ampliamento dell’assortimento in questo canale, al rafforzamento della rete vendita che conta circa 90 agenti su tutto il territorio, nonché alle elevate performance commerciali del prodotto Filetti di Tonno Callipo all’olio extravergine di oliva biologico in vaso di vetro che risulta il “best seller 2019”.

Un altro driver dello sviluppo è l’export che pesa l’11% del fatturato e continua a crescere registrando un +16% rispetto al 2018 (i principali mercati sono stati Canada, Usa e Australia).

Una crescita importante, anno dopo anno, partita da un fatturato di circa 40 milioni di euro nel 2013 per arrivare ad una cifra di 63 milioni di euro nel 2019, registrando così negli ultimi 6 anni un aumento del 58% con un CAGR del 8%.

Un’azienda solida, affidabile, che continua a produrre ricchezza sul territorio e ad investire guardando al futuro con ottimismo.

“In Callipo si respira fermento e voglia di fare, il 2019 è stato un anno di grandi soddisfazioni ma anche di investimenti per proseguire il percorso di crescita e sviluppo che ci ha sempre accompagnato in oltre un secolo di storia per migliorare e per essere sempre più competitivi.  Per il triennio 2019-2021 abbiamo stimato investimenti per un ammontare complessivo di circa 10 milioni a livello di Gruppo, per portare avanti la nostra visione di impresa orientata al futuro. Rientra in questi progetti anche l’implementazione del software gestionale SAP, che partirà nei primi mesi del 2020 e ci consentirà, grazie all’intelligenza incorporata nelle tecnologie e nelle applicazioni, di rendere ancora più efficienti i vari processi aziendali”, dichiara Giacinto Callipo, fratello maggiore della quinta generazione alla guida dell’azienda.

Callipo ha già realizzato nell’ultimo anno tre importanti investimenti per dotarsi di nuovi spazi ed efficientare la logistica sia interna che esterna.

Ha acquistato un magazzino di 5.350 mq. (per un’area complessiva di 16.000 mq) situato a San Pietro in Lametino (CZ) destinato alle sempre maggiori esigenze di stoccaggio di prodotto finito, mentre è quasi pronto un nuovo magazzino di circa 1.000 mq. con 1.200 nuovi posti pallets adibito allo stoccaggio di materiale di confezionamento presso l’attuale sito produttivo di Maierato (VV).
Ha realizzato sempre nel 2019 investimenti per circa 3 milioni di euro, all’interno del Piano Nazionale Impresa 4.0 (già Industria 4.0) finalizzati all’acquisto di macchinari ed impianti che consentiranno di migliorare la qualità del prodotto mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie. Prevede di investire nell’area produttiva altri 2 milioni nei prossimi mesi.
A novembre scorso ha aperto un altro Store Callipo 1913 a Reggio Calabria (il secondo in Calabria dopo quello di Cosenza) a dimostrazione della forte volontà di aumentare la presenza sul territorio locale e nazionale attraverso punti vendita diretti.

E’ già operativa da questo mese anche la nuova società Med Frigus – il Gruppo Callipo ha infatti investito circa 2 milioni per il riammodernamento di un capannone industriale (superficie coperta di 4.700 mq ed area complessiva di 24.000 mq.)  situato nell’Area Portuale di Gioia Tauro dotato di ampie celle frigorifere adibite allo stoccaggio della materia prima e all’erogazione di servizi di logistica, magazzinaggio e lavorazione anche a terzi.

Il Gruppo è costituito dalla holding Callipo Group Srl che si occupa di fornire servizi e consulenza alle 6 società controllate. Le aziende del Gruppo occupano nel complesso circa 400 dipendenti e sono: Giacinto Callipo Conserve Alimentari, che opera nel mercato del tonno e delle conserve ittiche, la Callipo Gelateria Srl, che produce i gelati della tradizione di Pizzo di Calabria; il Popilia Country Resort, struttura turistico-alberghiera a 4 stelle; la Callipo Sport Srl, che gestisce le attività della squadra di Volley maschile che milita nel campionato di Superlega A1; la Callipo Turismo Srl, società che ha come oggetto sociale l’attività turistica; Med Frigus Srl, che si occupa di movimentazione e stoccaggio a temperatura controllata di merce refrigerata.