Baracche a Messina: al via la demolizione delle Case d’Arrigo

La demolizione delle baracche serve per la nuova via Don Blasco. Alla cerimonia di avvio dei lavori ci sarà anche il sindaco di Messina

Ruspe pronte ad entrare in azione. Lunedì mattina, alle 11:30, prenderà il via la demolizione delle Case D’Arrigo, i cui inquilini da qualche settimana hanno già ottenuto un nuovo alloggio. La demolizione delle baracche serve per la nuova via Don Blasco. Alla cerimonia di avvio dei lavori ci saranno il sindaco di Messina, gli assessori Mondelli, Calafiore e Prevedi, oltre al presidente Scurria di Arisme e i dirigenti Martini e Monaco, responsabili dell’Autorità di gestione del Pon Metro.

“Il processo di risanamento – dichiara il Sindaco De Luca – rappresenta un punto imprescindibile del mio mandato politico: condurre la Città definitivamente fuori da questa emergenza e ridare dignità e possibilità a tante famiglie di intraprendere un vero processo di inclusione e di autodeterminazione garantendo il diritto di vivere in una abitazione sicura e dignitosa”.
“La presenza dell’Agenzia di Coesione Territoriale – evidenzia l’Assessore Previti – riveste per questa Amministrazione una grande importanza a testimonianza che la sinergia tra il Comune di Messina e l’AdG è stata e continuerà ad essere un modello virtuoso di corretta spesa dei Fondi Strutturali orientati a risolvere problemi reali e concreti per lo sviluppo inclusivo di un territorio”.