fbpx

Zancle 2020: un calendario dedicato ai tesori della Zona Falcata di Messina

Il Calendario, giunto alla sua terza edizione, è il frutto di un lavoro comunitario che ha visto insieme fotografi professionisti ed amatoriali, architetti e giovani studenti universitari di Messina

Domani alle ore 10:30 presso la Sala Ovale del Comune di Messina  il network “ZDA – Zona D’Arte Zona Falcata” insieme con Movimento “Vento dello Stretto” e Associazione “Fare Verde- Onlus Messina” presenterannoil Calendario ZANCLE 2020 dedicato ai “tesori” della Zona Falcata.

Il Calendario, giunto alla sua terza edizione, è il frutto di un lavoro comunitario che ha visto insieme fotografi professionisti ed amatoriali, architetti e giovani studenti universitari. Ogni mese si alternano una foto che esalta la bellezza dei luoghi – a volte anche in contrasto con il degrado di alcune zone – ed un render con un’ipotesi di riqualificazione dell’area, il tutto sempre accompagnato dal verso di una poesia, dalla strofa di una canzone, da un passo di un’opera perché la Falce è mito, incanto, bellezza, storia e futuro al tempo stesso.

Nel calendario trovano spazio le foto di: Alessandra Strano, Claudia Brigandì, Gilda Fonata, Marzio Golino, Vincenzo Nicita Mauro, Domenico Ciccone, Rosario Colosi, Giuseppe Marullo, Mario Tumino, Roberto Ripepi, Michele Ungaro, Giancarlo Ferlito; ed i render progettuali di: Mauro Scarcella e Tiziana Prescimone, Giuseppe Cetere, Daniela D’Andrea, Pasquale Pollara, Mimmi Amato.

Il gruppo di lavoro che ha promosso l’iniziativa è formato da: Piero Adamo, Dario Carbone e Ciccio Rizzo in rappresentanza delle associazioni promotrici e dall’Arch. Maria Teresa Giorgio e dal Maestro fotografo Gianmarco Vetrano che hanno curato gli aspetti tecnici ed artistici.