fbpx

Usa: 5 feriti in attacco con machete in casa rabbino, media ‘arrestato un sospetto’

New York, 29 dic. (Adnkronos/Europa Press) – Una persona è entrata in casa di un rabbino a Monsey, nello Stato di New York, e ha pugnalato cinque persone durante la settima giornata delle celebrazioni di Hannukah. Le vittime, di cui due sono in condizioni gravi, sarebbero tutti ebrei chassidisti. I feriti sono stati trasferiti negli ospedali. Secondo alcuni media statunitensi un sospetto sarebbe stato arrestato dalla polizia di New York.
L’attacco si sarebbe svolto intorno alle 22, ora locale. “Una delle vittime è stata pugnalata almeno sei volte”, riferisce il Consiglio degli affari pubblici degli ebrei ortodossi sul proprio account Twitter.