fbpx

Tragedia nella notte di Natale, campione di nuoto muore a 16 anni in un incidente stradale

Il 16enne è sbalzato dalla sella del suo scooter. L’impatto è avvenuto in una delle strade di Capezzano Pianore, frazione di Camaiore in Versilia

Tragedia nella notte di Natale: ha perso la vita, a soli 16 anni, Dario D’Alessandro. Il giovane era campione italiano under 18 di nuoto pinnato. Il 16enne è sbalzato dalla sella del suo scooter finendo contro un muretto. L’impatto è avvenuto in una delle strade di Capezzano Pianore, frazione di Camaiore in Versilia, in provincia di Lucca. Il giovane avrebbe prima urtato un’auto che procedeva nella stessa direzione. Secondo quanto si apprende il 16enne non indossava il casco e sarebbe morto sul colpo.

Dario D’Alessandro aveva conquistato vari titoli italiani under 18 ai campionati assoluti. Era iscritto al Kamasub Camaiore club e gareggiava in varie specialità nella specialità: 50, 100 e 200 metri monopinna.