fbpx

Si blocca il taglio dei deputati e senatori: in Parlamento raggiunto il quorum per il referendum, ecco chi ha firmato [NOMI]

Foto Lapresse

Si blocca il taglio dei parlamentari: in Parlamento raggiunto il quorum per il referendum. Se si andasse al voto anticipato nei prossimi mesi in palio ci sarebbero circa 1000 seggi

E’ stato raggiunto il quorum dei senatori necessario (64 firme) ad avviare il referendum sul taglio dei parlamentari. Ma è stata fondamentale un’accelerazione che ha coinvolto anche alcuni esponenti di punta di Forza Italia. Se la legislatura si concludesse nei prossimi mesi, nel periodo in cui saranno in corso le procedure per il voto dei cittadini, si tornerà alle urne per eleggere l’attuale numero di quasi mille parlamentari.

Ecco l’elenco dei 64 firmatari:

  • Lega: Grassi, Urraro
  • Italia Viva: Garavini, Nencini
  • Partito Democratico: Nannicini, Verducci, Rojc, Rampi, D’Arienzo, Giacobbe, Pittella
  • Movimento 5 Stelle: Giarrusso, Di Marzio, Maricotti
  • Forza Italia: Serafini, Cangini, Dal Mas, Masini, Caliendo, Moles, Causin, Minuto, Fantetti, Pagano, Rizzotti, Binetti, Stabile, Schifani, Mallegni, Sciascia, De Siano, Carbone, Caligiuri, Cesaro, Saccone, Vitali, Lo Nardo, Messina, Craxi, Berardi, Perosino, Alderisi, Paptheu, Barboni, Fazzone, Biasotti, Aimi, Giro, Modena, Malan, Gasparri, De Poli, Pichetto, Fratin, Paroli
  • Gruppo Misto: Martelli, De Falco, Nugnes, Fattori, Bonino, De Bonis, Buccarella, Merlo, Cario,
  • Carlo Rubbia (non iscritto ad alcun gruppo)