Sicula Leonzio, il presidente Leonardi imbufalito! “Direzione arbitrale a favore della Reggina, devono mettermi in manette”

sicula leonzio leonardi

Arrabbiatissimo il presidente della Sicula Leonzio Leonardi, presentantosi in sala stampa al termine del match vinto dalla Reggina

Una furia! Il presidente della Sicula Leonzio si presenta in sala stampa imbufalito, arrabbiatissimo con l’arbitro. Queste le sue parole.

Partita diretta nettamente a favore della Reggina. Ogni contatto è stato fischiato a favore loro. Ditemi se non è così. Me ne sto fregando della prestazione. Prenderò un anno di squalifica, ma all’arbitro l’ho detto quello che penso. Devono mettermi in manette“.

“L’arbitro ha influenzato la gara. Ma stiamo scherzando? Si paga il piccolo bacino anche. La Leonzio era in trasferta oggi. Preferisco giocare a porte chiuse. E sottolineo, non ho niente contro la Reggina. Che vado a giocare a fare a Bari se l’arbitro dirige così?. Partiamo sconfitti a prescindere, giochiamo per farli vincere?”.