fbpx

Sicilia: Giovani Sicindustria in campo contro fuga dei cervelli

Palermo, 18 dic. (Adnkronos) – Un documento di proposte condivise da consegnare al governo regionale, nazionale e all’Ue per ribadire la necessità di “invertire la rotta” e fermare la fuga dei giovani dalla Sicilia. L’iniziativa è dei Giovani imprenditori di Confindustria che oggi, nella sede di Sicindustria di Palermo, hanno chiamato a raccolta tanti giovani siciliani che hanno partecipato a ‘Muovi-Menti’.
Una vera e propria chiamata alle armi per dire stop alla fuga dei cervelli e che ha messo insieme il Movimento delle valigie e quello di ‘Si resti arrinesci’, i giovani dell’Ance, di Confagricoltura e Legambiente. E ancora il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese, il vicepresidente della Regione siciliana Gaetano Armao, l’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Palermo Giovanna Marano, il rettore dell’Università degli studi di Palermo Fabrizio Micari, il segretario generale della Cisl siciliana Sebastiano Cappuccio, Franco Tarantino e Giovanni Borrelli rispettivamente della Cgil e della Uil Sicilia.