fbpx

Salvini a Catanzaro: “chiunque sia il candidato alle regionali vincerà il Centro/Destra e la Lega sarà il primo partito” [GALLERY]

  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
  • Stefano Cavicchi/LaPresse
    Stefano Cavicchi/LaPresse
/

Salvini a Catanzaro, inaugurata la nuova sede regionale della Lega: “siamo qui per il cambiamento e saremo il primo partito”

“Siamo qui per il cambiamento”. Lo ha detto, Matteo Salvini, inaugurando la nuova sede regionale calabra della Lega, in una palazzina di Catanzaro. Ad accogliere il leader della Lega, un centinaio di militanti, il commissario regionale Invernizzi ed il deputato lametino Furgiuele. Il capo del Carroccio si sofferma anche sulle imminenti regionali del 26 gennaio: “chiunque sarà il candidato governatore del Centro/Destra noi vinceremo. Il nome arriverà a breve, ma non è che non ci dormo la notte, noi abbiamo solo chiesto che sia qualcuno che rappresenti la voglia di cambiamento. Se è uomo o donna, di Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria ci interessa poco“, conclude Salvini.

Salvini a Catanzaro: “finalmente in consiglio regionale eleggeremo dei leghisti. Saremo il primo partito”

“Vinceremo le elezioni regionali in Calabria a prescindere dal candidato”, è convinto Matteo Salvini a Catanzaro e prosegue “finalmente avremo dei leghisti eletti in consiglio regionale della Calabria”. Poi si rivolge ai giornalisti: “è utile che mi domandate del candidato presidente, di sicuro lo sceglieremo presto e la Lega sarà il primo partito”. “I nostri candidati? La nostra sarà una lista aperta dove ci saranno amministratori e varie novità”, rassicura il senatore.“Il problema qui in Calabria, non è vincere ma dar vita a cinque anni di governo tosto, visti i tanti problemi che ci sono”, sottolinea Salvini.

Salvini a Catanzaro: “vertice per il candidato presidente? Usiamo il telefono”

“Per il candidato in Calabria utilizzeremo il telefono. O le riunioni le facciamo in aereo, ma poi mi indagano, oppure a telefono che è più facile. Mario Occhiuto? Non do giudizi personali”. E’ quanto ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini, escludendo un vertice con Berlusconi e Meloni per stabilire il candidato in Calabria.

Salvini: “il Pd costretto a candidare uno già sconfitto”

“La sinistra, il Pd, che in Calabria parla di cambiamento fa ridere, sono stati costretti ad andare a recuperare un candidato sconfitto l’altra volta, per far finta di essere nuovi”. E’ quanto afferma Matteo Salvini, parlando del candidato governatore del Pd nella
regione, Pippo Callipo.

Salvini a Catanzaro: “toglieremo i vitalizi”

“Ci sono ancora i vitalizi nella regione Calabria? Non lo sapevo, ma dove governiamo li abbiamo tolti”. Queste le parole di Matteo Salvini da Catanzaro. “Se governeremo la Calabria faremo lo stesso”, promette.

Salvini a Catanzaro: “il Porto di Gioia Tauro è una grande possibilità”

Matteo Salvini parla del Porto di Gioia Tauro: “lo scalo reggino è una grande possibilità di sviluppo della regione, purtroppo alcune scelte hanno rallentato lo sviluppo dell’infrastruttura”. “Non promettiamo miracoli, qui la sinistra ha fatto solo danni, saranno 5 anni intensi per il nuovo governo”, sottolinea il leader della Lega.

Salvini a Catanzaro: “i grillini hanno perso la bussola in Calabria come a Roma”

“Non commento i problemi locali e nazionali dei Cinque Stelle: è evidente che hanno perso la bussola. Se uno passa da mai con il Pd e poi si abbraccia al Pd e’ ovvio che perda il suo popolo. Ma ognuno è padrone del suo destino”. E’ quanto ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini nella sua visita a Catanzaro.

Salvini a Catanzaro: “sulle infrastrutture da Toninelli alla De Micheli non è cambiato niente”

“Sulle infrastrutture da Toninelli alla De Micheli non è cambiato niente: più dei ministri dei cantieri, sono i ministri dei blocchi”. E’ quanto ha affermato Matteo Salvini in conferenza stampa a Catanzaro.

Salvini indagato: “prendevo voli per inaugurare caserme, non per andare in vacanza”

Matteo Salvini indagato dalla procura di Roma per abuso di ufficio afferma: “leggo che sono inquisito. Ma tutti i miei voli di Stato erano per motivi di Stato, da ministro del’Interno, per inaugurare caserme. Mai fatto voli di Stato per andare in vacanza, quello lo fanno altri”.

Salvini a Catanzaro: “preferisco il tonno Sardanelli”

“Preferisco il tonno Sardanelli, nessuno di offenda, ma io preferisco altro”, chiara battuta di Matteo Salvini in riferimento al candidato del Partito Democratico, Pippo Callipo, industriale del tonno.

Salvini a Catanzaro: “alcuni sanno solo manifestare contro, noi parliamo di problemi reali”

“Gli altri di solito sono contro, contro la Lega, contro il ritorno del fascismo. Ma noi qui in Calabria siamo a parlare di ospedali. Anzi sono preoccupato che qui a Catanzaro non c’era nemmeno un contestatore. Ah ce n’era uno? Meno male, abbiamo garantito la democrazia”. E’ quanto afferma l’ex ministro degli Interni, Matteo Salvini.