Regionali Calabria, Zingaretti ricompatta il Pd e lancia Callipo: “è l’occasione per fare la rivoluzione che tutti vogliamo” [FOTO]

/

Regionali Calabria, Zingaretti punta tutto su Callipo: “è l’uomo giusto per dare speranza ad una regione in difficoltà”. Presenti Irto, Battaglia, Guccione, Bevacqua, Giudiceandrea, Bova

Regionali CalabriaNicola Zingaretti torna a Roma con la consapevolezza di aver compattato il Pd calabrese (presenti Irto, Battaglia, Guccione, Bevacqua, Giudiceandrea, Bova) ed aver lanciato una candidatura forte ed autorevole in grado di poter vincere la sfida delle elezioni regionali. E’ stata una lunga giornata quella dei dem in Calabria che si è aperta con la visita del segretario Pd presso l’azienda di Callipo e si è conclusa al T-hotel di Lamezia Terme dove il “re del tonno” è stato “incoronato” quale candidato civico appoggiato dai democratici.

Regionali Calabria, Zingaretti: “Callipo è un simbolo della regione”

“Una lunga giornata in Calabria al fianco di Pippo Callipo, una grande personalità e un simbolo della Calabria che difende la sua terra. Callipo, che ha deciso di correre come presidente, è un imprenditore che ama la Calabria. Oggi ho visitato la sua azienda dove ho incontrato tanti lavoratori e ho avuto una bellissima accoglienza”, afferma Nicola Zingaretti. “Il rischio per la Calabria sono i populisti, che sono bravi a brandire i problemi ma non a risolverli: la differenza tra noi e loro è che loro raccontano i problemi e noi con Callipo vogliamo provare a risolverli. Dobbiamo ricostruire una speranza per fare in modo che le nuove generazioni non siano più costrette ad abbandonare questa bellissima terra”, conclude.

Regionali Calabria, Callipo in lacrime ringrazia i figli: “sono loro ad avermi dato il consenso per candidarmi”

E’ emozionato Pippo Callipo in una giornata ricca di eventi al fianco del segretario Zingaretti in cui il “re del tonno” ha lanciato la sua candidatura alle elezioni regionali . “I calabresi hanno capacità e intelligenze per risalire la china. Dobbiamo invertire la marcia, ma ho bisogno dell’aiuto dei calabresi”, esordisce Callipo. Parla del Porto di Gioia Tauro: “deve trasformarsi in un giardino, dobbiamo invitare gli imprenditori a vederlo e a investire. Lì c’è una possibilità enorme”. Poi l’appello ai calabresi: “facciamo votare tutti, facciamo capire che questa è l’occasione per la rivoluzione”. Per ultimo Callipo in lacrime ringrazia i figli: “sono loro ad avermi dato il consenso per candidarmi”.

Regionali Calabria, il commissario Graziano: “in questi mesi abbiamo lavorato per aprire”

“In questi mesi abbiamo lavorato per aprire. Zingaretti ha fissato una linea, senza mai cambiarla e aprendo alla società civile”, è quanto afferma il commissario calabrese del Pd, Graziano. “Con Callipo il Pd sceglie una persona che non è del Pd, ma che ha dato prova di come si vive. Lo ringraziamo Callipo, è un imprenditore che ha denunciato la ‘ndrangheta e noi i voti della ‘ndrangheta non li vogliamo”, conclude.