fbpx

Regionali Calabria, Nucera: “sono orgoglioso e fiero di quanto abbiamo costruito in questi mesi”

Regionali Calabria, Nucera: “sono orgoglioso e fiero di quanto abbiamo costruito in questi mesi e continuerò a portare avanti le mie idee con ancora più forza e convinzione”

“Per il bene del Movimento si è deciso di fare un passo indietro e non partecipare alle prossime elezioni regionali. Il progetto “La Calabria che vogliamo” ha la priorità su ogni cosa, soprattutto in presenza di sabotaggi e manovre poco limpide che nulla hanno a che fare con il nostro modo di agire e intendere la politica”, è quanto scrive in una nota Giuseppe Nucera. “Ringrazio sentitamente tutti i candidati che avevano accettato di presenziare nelle nostre liste, mentre ci tengo a sottolineare che non ho esitato un attimo a rifiutare la candidatura da parte di soggetti che non possedevano i valori per far parte di ‘La Calabria che vogliamo’. Dignità e orgoglio non hanno prezzo. La mia battaglia continua e spero di trovare sulla strada altri calabresi disposti ai sacrifici di un impegno diretto per contribuire a realizzare un vero cambiamento in Calabria. Il nostro Movimento non è nato per competere in queste elezioni. Il progetto, la visione che abbiamo e’ di lungo respiro e guarda in un ottica a medio-lungo termine. Dobbiamo conquistare il cuore e le passioni dei calabresi veraci coinvolgendoli direttamente in quelle che sono le nostre proposte per rilanciare il territorio. La nostra intenzione è quella di dare forma ad un progetto che come una valanga spazzi via il malaffare, gli affaristi e i politicanti che negli ultimi 50 anni hanno distrutto le nostre speranze. Sono orgoglioso e fiero di quanto abbiamo costruito in questi mesi e continuerò a portare avanti le mie idee con ancora più forza e convinzione. Dopo una breve riflessione decideremo insieme ai soci del Movimento il da farsi in vista della campagna elettorale. W la Calabria, W la Calabria che Vogliamo”, conclude Nucera.