fbpx

Reggio Calabria, la denuncia del Comitato “Il Popolo di Archi”: “il mercato del lunedì si svolge tra i rifiuti” [FOTO]

/

Reggio Calabria, la denuncia del Comitato “Il Popolo di Archi”: “il mercato del lunedì si svolge tra i rifiuti. Le periferia sono ormai al collasso, nel totale degrado e abbandono”

“L’indecenza non finisce mai. Ci siamo sempre battuti per il rispetto dell’ambiente e continueremo a farlo. Però questa non è la prima volta che l’isola ecologica itinerante – che gli attuali politicanti hanno imposto per una sola volta al mese – viene a mancare. Infatti ad Archi è prevista ogni secondo sabato del mese, mentre il lunedì la stessa zona è interessata da attività mercatale e, come è successo già altre volte, anche sabato 14 dicembre 2019 la raccolta del materiale ingombrante è saltato e gli ambulanti hanno subito e sofferto il disagio di doversi posizionarsi tra i rifiuti”, è quanto scrive in una nota il Comitato di quartiere “Il Popolo di Archi”. “Così – prosegue la nota- vengono vanificati anche i nostri sforzi nel comunicare alla popolazione le giornate dell’isola ecologica itinerante, così come viene vanificato il tentativo di sensibilizzare la popolazione a rispettare il sistema di raccolta, sistema che a questo punto sancisce un punto di non ritorno: il suo fallimento su tutti i fronti. Sappiamo bene che è tempo di crisi per i piccoli commercianti e per gli ambulanti, ma queste azioni oltre a danneggiare quel briciolo di economia che rimane ledono la dignità di un territorio ormai affranto da questi attuali politicanti e mortificano l’esercizio dell’attività commerciale causando un calo delle vendite dei prodotti tipici. Intanto sua maestà il sindaco si è ammantato tra la sua magia del natale mentre le periferie sono ormai al collasso, nel totale degrado e abbandono”, conclude la nota.