Gli atleti dell’Andrea Maria di Reggio Calabria conquistano il Trofeo Furfaro

nuoto andrea maria

Gli atleti dell’Andrea Maria di Reggio Calabria hanno conquistato il Trofeo Furfaro (prima classificata dell’intera manifestazione) e arrivando seconda nel Trofeo Propaganda

“Qual è la vera vittoria, quella che fa battere le mani o battere i cuori?” diceva Pier Paolo Pasolini. E i cuori che hanno battuto, tutti insieme, Domenica 1 Dicembre sono stati quelli di Atleti e Genitori appartenenti alla Società Andrea Maria Nuoto di Pentimele Reggio Calabria.
La Società si è distinta tirando fuori carattere, grinta e soprattutto voglia di vincere conquistando il Trofeo Furfaro (prima classificata dell’intera manifestazione) e arrivando seconda nel Trofeo Propaganda (2011-2014), dietro solo alla Società Lametina Arvalia Nuoto. Gli atleti dell’Andrea Maria hanno collezionato non solo tante vittorie, ma anche molti record e soprattutto netti miglioramenti (anche 10 secondi) in tutte le gare svolte rispetto alla precedente manifestazione, numeri che nel nuoto fanno la differenza. Gli ottimi risultati individuali, che fino ad un po’ di tempo fa sembravano obiettivi ancora lontani da raggiungere, hanno portato la squadra, inoltre, a conquistare un consistente numero di medaglie, posizionandosi infatti, anche nel Medagliere al primo posto con 40 ori, 41 argenti e 27 bronzi per un totale di ben 108 medaglie, rispetto alle 67 della seconda classificata. “Se siamo arrivati fin qui è sicuramente merito del grande lavoro di squadra che svolgiamo noi tecnici insieme a tutti i componenti dello staff dell’Andrea Maria”, questo è quanto dichiarato dai Tecnici Emon Ferruggiara, Simona Merenda e Simona Nesci. “Un obiettivo voluto, programmato e costruito nel tempo con una splendida sinergia di tutte le forze presenti nel nostro Staff, dalla segreteria ai tecnici che allenano direttamente le squadre, passando dalla scuola Nuoto, ha reso possibile questo grande risultato” aggiunge la Presidente Milena Calarco “ Prima Società Calabrese nel circuito ASI non è solo un risultato sportivo, che ci lusinga, ma qualcosa di molto piu importante, questo risultato è la vetta di una montagna scalata insieme e raggiunta applicando tutte le nostre energie”.

nuoto andrea mariaLa Presidente continua “questa è ovviamente la struttura professionale e fisica fatta di persone che mettono al servizio dei nostri Soci la propria preparazione e il loro entusiasmo, ma il vero è più importante riconoscimento va a tutti i nostri Atleti veri protagonisti di questo risultato”: Albanese Sebastiano, Araniti Grazia Maria, Barresi Giovanni, Borrello Gabriele, Buonafede Nestore, Cardolo Lucia, Cardolo Vincenzo, Caridi Siria, Cavallaro Albino, Cieli Giuliana, Consonni Francesco, Cotroneo Denise, Crisalli Sofia, D’agostino Giuseppe, D’agostino Lavinia, Errigo Filippo, Ferrante Giulia, Foro Paolo, Gangemi Paolo, Gatto Mirea, Gioia Maria, Giunta Santina, Gurnari Rosario, Iacopino Sara, Iero Christian, Inguardia Micaela, Iorfida Stefano Pio, La Cava Francesca, Lauria Giorgia, Lauria Marco, Lewis James Clifford, Lo Presti Domenico, Logozzo Alice, Maccarrone Fabio, Melchionna Ottavio, Messina Laura, Miloro Ivana, Morabito Stefano, Nucera Ilaria, Orlandini Luigi, Pislaru Gabriel, Pizzimenti Antonino, Ripamonti Alessandro, Ripepi Antonino, Romano’ Amalia, Romeo Giorgia, Saraceno Antonino, Scapati Vittoria, Schiavone Claudia, Spadaro Salvatore, Surace Sofia, Suraci Rosa, Todaro Sofia, Vadala’ Antonella, Votano Iris, Votano Luca, Zappalà Antonia. In sintesi, la squadra di Pentimele ancora una volta non perde occasione di gridare “presente” in questa bella realtà che è l’ASI Calabria Nuoto e nella quale si conferma ancora una volta fra l’elite. Adesso la Società si prepara ad affrontare il doppio appuntamento di Domenica15 Dicembre che la vedrà impegnata contemporaneamente in Sicilia, 1^ coppa ASI Sicilia, e a Reggio Calabria con il Trofeo delle Regioni FIN.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE