fbpx

Amaranto di gioia, la Reggina raggiunge la sua “stella”! Denis glaciale e il Granillo va in festa! [FOTO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggina-Viterbese live – Tutti gli aggiornamenti in diretta e in tempo reale dalla sfida del Granillo tra i ragazzi di Toscano e Calabro

Reggina-Viterbese è l’inno alla gioia… amaranto. Un finale da paura, da cardiopalma, da deboli di cuore. Ma di gioia… amaranto appunto. Denis è glaciale dal dischetto a cinque dalla fine e regala la decima vittoria alla sua squadra. La Reggina si regala la sua piccola stella e continua a volare, di fronte ad un Granillo più carico che mai e ormai sempre addobbato a festa.

Una partita strana, quella di oggi. Come poche se ne sono viste quest’anno. La Viterbese è bloccata, è un bunker. Non si passa. Bellomo, Reginaldo e Corazza faticano, non ci sono varchi. E così si corre ai ripari: dentro Sounas, Rivas, Doumbia e Denis. La partenza nella ripresa sembra ottima, Bellomo sfiora il palo, ma poi gli avversari prendono di nuovo le misure e non c’è nulla da fare. Serve un episodio, che oggi ha un nome e un cognome: Lorenzo Paolucci. Deve entrare, ma Loiacono ha i crampi e il giovane ex Monopoli rischia di rimanere in panchina. E’ sfortunato. Ma oggi no, è il suo destino. Loiacono si riprende e lui entra al posto di Rolando. E vola. Si invola. Taglia per vie centrali e conclude di piatto al volo. Il pallone va fuori ma l’arbitro vede un contatto in area col portiere: è rigore! Denis si presenta dal dischetto e non sbaglia. Il resto è gioia, gioia amaranto!

 95′ – E’ FINITAAAAAAA!!!!! LA REGGINA VINCE ANCORA DOPO UN FINALE PAZZESCO!!!!

90′ – 5 minuti di recupero.

84′ – GERMAAAAAAAAAAAAAANNNNNN DENISSSSSSSSSSS!!!!!!!!!! EL TANQUE NON SBAGLIA DAL DISCHETTO! 

83′ – Rigore per la Reggina! Filtrante per Paolucci che conclude di piatto in area, ma il portiere lo atterra e l’arbitro assegna il tiro dal dischetto!

82′ – Esce Rolando, entro Paolucci.

80′ – Saltati tutti gli schemi! La Reggina attacca sfruttando la profondità delle due punte.

72′ – E’ un assedio amaranto! Reggina a trazione anteriore, un’infinità di palloni messi in mezzo. La Sud spinge.

67′ – Eccolo il doppio cambio: fuori Corazza e Bellomo e dentro Doumbia e Rivas.

62′ – Pronto un altro doppio cambio per Toscano: si preparano Doumbia e Rivas.

56′ – Gli amaranto spingono e schiacciano sull’acceleratore, Viterbese sempre chiusa.

50′ – Cosa ha fallito Bellomo! Denis servito in profondità, stoppa, si gira e serve il 10 in corsa, che incrocia ma sfiora il palo.

48′ – Partenza sprint degli amaranto anche in questa ripresa.

46′ – Inizia la ripresa. Come prevedibile, doppio cambio per gli amaranto: dentro Sounas e Denis per Bianchi e Reginaldo.

  • Intensificano il riscaldamento Sounas e Denis al centro del campo, possibile che siano loro i primi due cambi di mister Toscano.
  • Piccolo parapiglia al centro del campo al duplice fischio. L’arbitro non ha concesso recupero non permettendo allo stesso tempo alla Reggina di battere il calcio d’angolo. Fischi assordanti dal pubblico.

45′ – Si chiude il primo tempo al Granillo: 0-0. La Viterbese ha deciso di venire al Granillo per il punto. Spazi completamente intasati per gli avanti amaranto, anche un po’ imprecisi in alcune circostanze. Non è così impensabile che Toscano opti per qualche cambio ad inizio ripresa.

38′ – Bellomo su punizione, pallone deviato e angolo.

37′ – Recupero pazzesco di De Rose in posizione pericolosa, il capitano sradica il pallone dai portieri dell’avversario e scappa via in campo aperto, prima che De Falco lo stenda e si prenda il terzo giallo del match.

36′ – Destro al volo dal limite di Garufo, il portiere ospite si deve distendere e blocca in due tempi.

34′ – La Reggina non riesce a sfondare. Gli amaranto stanno provando a sfruttare molto la fascia destra dopo aver cercato le vie centrali, ma la Viterbese ha messo 11 calciatori dietro la palla.

27′ – Altro ammonito nelle fila ospiti: Besea. Gamba tesa su Bellomo.

26′ – Due angoli nel giro di pochi minuti per gli amaranto, ma non si sfonda il muro ospite.

20′ – Bello scambio nello stretto tra Reginaldo e Corazza, ma nulla di fatto. La Reggina prova a spingere ma gli spazi sono completamente intasati.

15′ – Primo ammonito del match: l’ex Bezziccheri finisce sul taccuino dell’arbitro.

11′ – Ci prova la Viterbese, pallone in mezzo ma Guarna si abbassa e manda via. Nel capovolgimento di fronte, fallo da dietro su Corazza. Ci stava il giallo, l’arbitro sorvola.

8′ – Corazza inizia a puntare la porta avversaria: Reginaldo lo serve in profondità, lui taglia dietro i difensori e conclude, ma il pallone finisce sopra la traversa.

5′ – Solita partenza sprint della Reggina, il primo tiro verso lo specchio è di Bellomo, che prova su punizione dai 30 metri. Blocca Vitali.

1′ – Partiti!

  • Situazione biglietti a pochi minuti dall’inizio del match: poco sotto i 10.000. Poco più di 3.700 i biglietti venduti, da aggiungere agli accrediti e agli abbonati.

REGGINA-VITERBESE, LE FORMAZIONI UFFICIALI

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Rolando; Bellomo; Reginaldo, Corazza. A disposizione: Farroni, Geria, Blondett, Gasparetto, Rubin, Mastour, Paolucci, Rivas, Salandria, Sounas, Denis, Doumbia. Allenatore: Toscano.

Viterbese (3-5-2): Vitali; Atanasov, Markic, Baschirotto; De Giorgi, Pesea, De Falco, Bezziccheri, Urso; Pacilli, Volpe. A disposizione: Pini, Antezza, Milillo, Molinaro, Bianchi, Sibilia, Bensaja, Simonelli, Culina. Allenatore: Calabro.