fbpx

La Serie C si ferma, Reggina-Francavilla non si gioca: social presi d’assalto. “Vergogna, scappiamo via da questa categoria!” [GALLERY]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggina-Virtus Francavilla non si gioca dopo lo sciopero imposto dalla Lega Pro: monta la rabbia social dei tifosi reggini

Dopo le minacce e gli annunci, è arrivata anche l’ufficialità: il prossimo weekend, la Serie C si ferma. Noto a tutti il problema defiscalizzazione, di cui si è parlato nel tardo pomeriggio di oggi. Come comunicato dalla stessa Lega Pro, discussione proficua, ma si prosegue sulla stessa linea. Tutta la prima giornata di ritorno rinviata a data da destinarsi, si deciderà domani quando le 60 compagini dei tre gironi scenderanno in campo per recuperare il 20° turno.

In casa Reggina, niente sfida al Granillo contro la Virtus Francavilla. Sarebbe stata una buona occasione per vedere una buona cornice di pubblico, arricchita da tutti i reggini fuori sede che magari non aspettavano altro che osservare da vicino e dal vivo la propria squadra del cuore. Ed è proprio su questo argomento che monta la rabbia social degli utenti, come dimostrano alcuni messaggi raccolti in giro per il web. In alto la FOTOGALLERY con tutte le reazioni.