Reggina, l’analisi di Toscano: la gara contro la Viterbese ed il futuro

reggina toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La Reggina è reduce dall’importante successo contro la Viterbese, le ultime indicazioni dall’allenatore Mimmo Toscano

Reggina inarrestabile nel campionato di Serie C, decima vittoria consecutiva per la squadra amaranto che vola sempre di più in classifica con l’obiettivo di allungare ulteriormente in classifica nelle prossime partite. Nell’ultimo match successo nel finale contro la Viterbese grazie ad un calcio di rigore siglato da German Denis, è stata una partita complicata contro una squadra che ha pensato principalmente a difendersi. Nel frattempo arrivano nuove indicazioni da parte dell’allenatore Mimmo Toscano come riporta l’edizione odiena del ‘Corriere dello Sport’: “servono testa e pazienza per continuare con la stessa intensità, non bisogna mollare mai, partite come quelle contro la Viterbese ne incontreremo altre fino alla fine del campionato. Sono arrivati tre punti fondamentali e confermato la capacità dei calciatori di essere sempre presenti sul campo e contro qualsiasi avversario. Non è stata la solita Reggina? Non sempre riesci a rendere facile ogni partita, cambiano gli avversari ed il sistema di gioco, la Reggina ha disputato un’ottima partita, ha creato occasioni importanti. I ragazzi hanno avuto il merito di crederci sempre. La Viterbese ha concesso pochi spazi, alla fine siamo riusciti a conquistare il risultato che volevamo perchè i ragazzi hanno mantenuto alto la voglia di farcela”. 

“Oltre ad essere contento della prova penso che sia stato un bene aver disputato una gara così difficile, non è mai tutto facile, serve sempre confermarsi. Siamo in una buona condizione per affrontare al meglio le prossime avversarie a partire dalla Sicula Leonzio e dal Virtus Francavilla. Per il resto confermo l’appuntamento del 22 dicembre per un’analisi più approfondita”. 

Calciomercato Reggina, ritorno di fiamma per l’attacco: il nome per completare il reparto