Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, un centinaio di migranti bloccano il Porto di Gioia Tauro: scalo riaperto dopo una lunga mediazione. Alcuni extracomunitari manifestano sulla via Marina bassa, traffico in tilt e cariche della polizia [FOTO e VIDEO]

Tags: Porto Gioia Tauro

Reggio Calabria: immigrati arrivati nella città dello Stretto per l’incontro con il Prefetto manifestano sulla via Marina bassa mandando il traffico in tilt, provvidenziale l’intervento della Polizia

Caos al Porto di Gioia Tauro bloccato dalle 7 di questa mattina a causa della protesta di un centinaio di migranti della tendopoli di San Ferdinando. Una manifestazione non preannunciata, dovuta alle condizioni lavorative dei braccianti agricoli. Sul posto le forze dell’ordine hanno mediato per alcune ore: i braccianti hanno così ottenuto un incontro con il Prefetto di Reggio Calabria sbloccando lo scalo. Il blocco dell’ingresso aveva impedito a numerosi lavoratori del turno che inizia alle 7 di entrare a lavorare. Così, nel porto l’attività è andata avanti per alcune ore al 50% delle possibilità. Non sono mancati attimi di tensione quando un’auto, tentando di uscire dal porto, ha investito uno dei migranti trasportato all’ospedale di Polistena dall’ambulanza del Sacro Cuore del presidio medico portuale. Sul posto oltre a personale della Port security, anche polizia, carabinieri e finanzieri.

Reggio Calabria: sbloccato il traffico sulla via Marina bassa, i manifestanti tornano a Piazza Italia

Dopo la carica della Polizia, i manifestanti hanno lasciato la via Marina bassa, sbloccando così il traffico e si sono nuovamente diretti verso Piazza Italia in attesa di notizie dalla Prefettura.

Reggio Calabria: alta tensione sulla via Marina, migranti caricati dalla Polizia

Tensione altissima a Reggio Calabria dopo l’arrivo di un centinaio di migranti, i quali hanno bloccato il traffico sulla via Marina bassa. La polizia ha caricato i manifestanti che continuano a creare enormi disagi al traffico della città.

Reggio Calabria: migranti arrivati a Piazza Italia, è il caos. Alcuni manifestanti bloccano la via Marina bassa

E’ il caos a Reggio Calabria dopo l’arrivo dei migranti che questa mattina hanno bloccato il Porto di Gioia Tauro. Alcuni di loro si sono diretti verso la via Marina bassa bloccando il traffico. Intanto una delezione di 5 immigrati è salita in Prefettura per richiedere un incontro immediato con il Prefetto.

Reggio Calabria: protesta dei migranti al Porto di Gioia Tauro. Partiti due autobus verso la città dello Stretto

Sono saliti su due autobus diretti a Reggio Calabria, i migranti che questa mattina hanno bloccato il porto di Gioia Tauro. Mentre la maggior parte manifesteranno a Piazza Italia, una delegazione incontrerà il Prefetto. Queste le parole dei migranti: “le istituzioni ci negano il permesso di soggiorno, costringendoci a dormire in tende o container e a lavorare per pochi euro l’ora senza contratto. Abbiamo deciso di scendere in strada e fare in modo di far capire che i nostri desideri non si possano più ignorare. Ci scusiamo per il disagio, ma non abbiamo altra scelta”.

Reggio Calabria, un centinaio di extracomunitari bloccano il traffico sulla via Marina: cariche della polizia, le immagini [VIDEO]

Reggio Calabria: un centinaio di migranti protestano a Piazza Italia, le immagini [VIDEO]

Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore