fbpx

Pop Bari: F.Boccia, ‘fiducia in premier e ministro Economia’

Roma, 14 dic. (Adnkronos) – “Sulla gestione della crisi sulla Popolare di Bari è opportuno avere massima fiducia nel Mef e in Palazzo Chigi. Anch’io ieri sera sono stato avvisato solo mezz’ora prima, ma in un governo ci sono temi di competenza dei ministri e se è necessario fare un intervento a mercati chiusi, lo decide il ministro dell’Economia e ci si fida di lui e del presidente del Consiglio”. Lo afferma il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia.
“Le indicazioni sul possibile coinvolgimento del Microcredito centrale (Mcc) per il rilancio della Bpb, sono assolutamente condivisibili. Chi governa -aggiunge- affronta i problemi, non scappa dai problemi. A Bari la distinzione tra banca e politica è sempre stata netta e rigorosa. Anche questa volta dovrà essere chiara la distinzione tra chi interviene e chi gestisce. La Banca popolare di Bari era e resta una grande banca del sud e per oltre 50 anni ha consentito crescita e sviluppo in molte aree del Mezzogiorno partendo da una città oggi credibile come Bari in una Regione come la Puglia che rappresenta un Sud che produce valore e lo ha dimostrato con i fatti”.