fbpx

Reggio Calabria, l’invito di Confartigianato a scegliere prodotti locali per le festività natalizie

torrone artigianale

L’iniziativa “ComprArtigiano” assume una valenza ancor più significativa oggi, a pochi giorni dal Natale: con questo progetto, infatti, la Confartigianato intende sensibilizzare i cittadini all’acquisto e al consumo di alimenti e prodotti artigianali e locali, in un periodo in cui, notoriamente, gli italiani aumentano i propri consumi in vista delle festività

“L’obiettivo è quello di integrare esperienze, tecnologia e tradizione e valorizzare la capacità del territorio di produrre prelibatezze genuine e a km 0. L’iniziativa “ComprArtigiano” assume una valenza ancor più significativa oggi, a pochi giorni dal Natale: con questo progetto, infatti, la Confartigianato intende sensibilizzare i cittadini all’acquisto e al consumo di alimenti e prodotti artigianali e locali, in un periodo in cui, notoriamente, gli italiani aumentano i propri consumi in vista delle festività. Attraverso il brand, lanciato nelle scorse settimane anche con uno store a Roma, la Confartigianato esalta il meglio della qualità alimentare prodotta dagli artigiani territoriali”. E’ quanto scrive in una nota Confartigianato Reggio Calabria. “Una linea che nella provincia di Reggio Calabria, dove tante piccole imprese artigianali resistono, grazie alla qualità, al grande mercato, il consiglio della Confartigianato ai cittadini è quello di premiare tali sforzi qualitativi e imprenditoriali con scelte rigorosamente artigianali per i propri doni da gustare o da mettere sotto l’albero in attesa del 25 dicembre. La Confartigianato della provincia di Reggio Calabria, chiede quindi di premiare la Calabria del buon cibo, rappresentata dai prodotti artigiani che sono un piacere per il palato e che generano occupazione, reddito e ricchezza per il territorio. Per la Confartigianato il territorio deve sostenere con forza e privilegiare la produzione che lo rappresenta in un processo virtuoso di personalizzazione del prodotto rispetto ad un prodotto industriale impersonale ed un giusto equilibrio di qualità e prezzo. Così dunque si crea e si rinsalda il rapporto diretto con il tessuto produttivo artigiano a livello locale, in cui gli elementi fondanti sono il territorio e i mestieri di Reggio Calabria e della sua provincia. L’artigianato reggino rappresenta la spina dorsale dell’economia locale ed un valore aggiunto per il territorio e con esso è necessario creare una sempre più stretta simbiosi per una valorizzazione reciproca per sfociare in uno sviluppo reale e sostenibile della nostra realtà. I grandi brand, infatti, non sono indice di qualità e genuinità tout court: lo sviluppo dell’artigianato passa anche dall’internazionalizzazione del settore, ma deve anche e soprattutto essere valorizzato dal mercato locale e nazionale. L’artigianato è innovazione ancorata alla tradizione, alla cultura e all’identità del territorio. Non rappresenta un segmento disancorato dalla realtà che lo circonda, anzi valorizza il territorio diventando un elemento fondamentale di attrazione turistica. Ecco, quindi, l’appello della Confartigianato: scegliere i prodotti manifatturieri per festeggiare il Natale. Perché dietro ogni prodotto c’è la storia, la passione e il valore di un artigiano reggino“, conclude la nota.