fbpx

Palermo: è morto Franco Gioia, dirigente socialista della Cgil

franco gioia

Si è spento Franco Gioia, lutto a Palermo

È venuto a mancare nella notte Franco Gioia, storico e apprezzato rappresentante della componente socialista della Cgil, già presidente del Comitato provinciale Inps di Palermo e successivamente del Comitato regionale Inps della Sicilia. In passato è stato anche presidente regionale dell’Inca Cgil Sicilia. Nato a Sciara il 5 ottobre 1951, qui aveva conosciuto e frequentato Francesca Serio, madre del sindacalista socialista Salvatore Carnevale, ucciso dalla mafia locale nel 1955. A ricordare Franco Gioia è Antonio Matasso, già coordinatore regionale del Psi e attuale presidente della Fondazione socialista antimafia “Carmelo Battaglia”: “Fra i tanti compagni socialisti attivi nel sindacato, Franco è stato tra quelli che ho frequentato maggiormente e da cui ho appreso di più. Ha voluto tantissimo l’istituzione del Premio antimafia intitolato a Salvatore Carnevale e si è battuto tanto, insieme alla Fondazione “Carmelo Battaglia”, perché il ricordo del compagno Carnevale restasse vivo, a Sciara come a Galati Mamertino, paese natale di Turiddu. Tutta la comunità dei socialisti siciliani, in cui Franco è stato attivo fino alla fine, è profondamente addolorata, conscia di aver perso un compagno di cui tutti apprezzavano le qualità umane e politiche”. I funerali si terranno il 28 dicembre a Sciara.