fbpx

Messina sogna a occhi aperti: è nata la Casa dei più piccoli

Taglio del nastro a Messina, inaugurata La Casa dei più piccoli: una ludoteca per i bimbi disagiati del territorio

I bambini, specialmente se in difficoltà, hanno diritto al gioco, alla felicità. In quest’ottica Terra di Gesù Onlus e l’Università di Messina hanno realizzato La Casa dei più piccoli: una ludoteca posta accanto ai locali del Centro Buon Pastore di Via Calvi che supporta con pannolini, farmaci i tanti bimbi disagiati del nostro territorio.

Dominato dal murales giocoso e maestoso della affermata pittrice Carmen Crisafulli, dedicato al “circo” con tanti giochi collocati dal Castello dei Balocchi e una chitarra donata dalla Casa Musicale Sanfilippo, questo luogo ispira naturale simpatia e senso di bellezza.

Taglio del nastro di Angela Arena, direttrice del Buon Pastore, con accanto il Rettore prof.Salvatore Cuzzocrea e il dott. Francesco Certo,  presidente Terra di Gesù Onlus.

Annunciato dal Magnifico la consegna di nuovi locali alla Onlus messinesi a fini umanitari e la consegna di 50 completini e palloni da calcio (regalo del CUS Messina).

Certo ha lanciato lo slogan “Oggi vince la Messina che sogna” e invitato la città a “Un Amore di Natale 4”, al kermesse del 14 dicembre al Teatro Annibale e a continuare a donare giocattoli (Il Trenino del Buon Pastore).
Tanti i messinesi presenti e entusiasti per la realizzazione del progetto. I locali sono stati benedetti da S.E.Mons. Giovanni Accolla.