fbpx

Meningite, bimbo di tre anni ricoverato: scatta la profilassi per i familiari e i compagni dell’ asilo

bimbo ospedale

Bimbo ricoverato per sospetta meningite a Firenze: profilassi per la famiglia, il personale medico e i compagni dell’asilo

Un bimbo di 3 anni è ricoverato all’Ospedale Meyer di Firenze per un caso di sospetta meningite. Il piccolo ieri sera è stato accompagnato all’Ospedale di Versilia dai genitori. I medici, dopo le prime valutazioni, hanno deciso di trasferirlo all’ospedale pediatrico di Firenze. Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie ancora in attesa di accertamento, potrebbe trattarsi di un caso di meningite di tipo B. Il bambino è ricoverato in prognosi riservata e le sue condizioni sono stabili. Nel frattempo a Viareggio, dove il bimbo vive con la famiglia, è scattata la profilassi sia per i familiari, sia per circa 70-75 bambini e il personale scolastico dell’asilo da lui frequentato. La profilassi è scattata anche per il personale sanitario venuto a contatto con il piccolo per i primi accertamenti prima del trasferimento al’l’ospedale di Firenze.