fbpx

Manovra: Colle vigila su coerenza norme, esame sarà approfondito (2)

(Adnkronos) – Per quanto riguarda la questione della cannabis light, ad una primissima lettura sembrerebbe che la norma possa considerarsi coerente, in quanto formalmente la commercializzazione verrebbe consentita nel contesto dell’applicazione di un’accisa come avviene per gli alcolici. Tuttavia la questione sarà oggetto di ulteriori approfondimenti, per capire se si possa arrivare alla legalizzazione passando per questo meccanismo e inserendola nella legge di Bilancio.
Come detto però sono diverse le disposizioni sulle quali gli uffici giuridici sono al lavoro, come ad esempio quelle relative alla circolazione dei monopattini e al professionismo delle atlete. Si tratta naturalmente di valutazioni di natura tecnica e formale, nell’ambito di quel lavoro istruttorio che precede poi l’esame del testo da parte del Capo dello Stato quando dovrà vagliarlo prima della promulgazione.
Da parte del Presidente non si registra neanche alcuna reazione per quanto riguarda le polemiche circa i tempi e le modalità della discussione parlamentare sulla manovra. Tuttavia può essere ricordato quanto Mattarella affermò nell’ultimo discorso di fine anno, sottolineando di aver promulgato la legge di Bilancio il giorno prima “pur se approvata in via definitiva dal Parlamento soltanto da poche ore” ed esprimendo l’auspicio “che Parlamento, il governo, i gruppi politici trovino il modo di discutere costruttivamente su quanto avvenuto; e assicurino per il futuro condizioni adeguate di esame e di confronto”.