fbpx

Legittima difesa: Salvini, ‘condanna gioielliere è una vergogna’

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – “Vergogna! La ‘giustizia’ italiana condanna alla galera il commerciante aggredito nel 2008 a Nicolosi, in Sicilia, con la moglie minacciata di morte… Io sto con chi si difende, sempre”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, commentando la vicenda del gioielliere di Nicolosi che il 18 febbraio 2008 uccise due rapinatori e ne ferì un terzo durante una rapina nel suo negozio.