fbpx

L.elettorale: Brescia a Zingaretti, ‘voto fuori sedi? c’è pdl M5S a Senato’

Roma, 13 dic. (Adnkronos) – ‘Il voto ai fuorisede è una storica battaglia del MoVimento 5 Stelle. Anche in questa legislatura, grazie all’impegno di Dalila Nesci, la Camera ha approvato una legge sul tema e da più di un anno il testo è fermo al Senato. è bene che la maggioranza acceleri e approvi subito quella proposta anziché rinviare tutto alla legge elettorale. Del resto anche nella riunione di maggioranza di ieri non se ne è parlato”. Lo dice Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera, commentando la proposta del segretario del Pd, Nicola Zingaretti, oggi in direzione.
‘Da troppi anni centinaia di migliaia di studenti e lavoratori chiedono solo una risposta di civiltà e non c’è tempo da perdere. Anche per questo nella legge di bilancio il MoVimento 5 Stelle ha voluto stanziare 1 milione di euro per la sperimentazione del voto elettronico e da gennaio in commissione inizierà un’indagine conoscitiva proprio per seguire e approfondire questa innovazione. Sarà fondamentale per liberare il diritto di voto di tanti italiani. Il loro entusiasmo e le loro attese non vanno deluse.” aggiunge Brescia.