fbpx

Corruzione: arrestati il sindaco di Casteldaccia e il suo vice

Palermo, 5 dic. (Adnkronos) – Con l’accusa di corruzione i Carabinieri hanno arrestato il sindaco di Casteldaccia, piccolo comune del palermitano, Giovanni Di Giacinto, il suo vice Giuseppe Montesanto e pure un assessore della giunta, oltre una funzionaria del Comune. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore di Termini Imerese (Palermo) Ambrogio Cartosio. Secondo l’accusa, gli indagati avrebbero promesso lavori e appalti in cambio di assunzioni e anche di denaro.Gli arrestati sono accusati anche di abuso d’ufficio e falso materiale ideologico.