Categoria: CALABRIANEWS

CONI Calabria: si conclude la formazione per docenti ed esperti organizzato dalle Scuole Regionali dello Sport

Si conclude nel migliore dei modi il corso di formazione per docenti ed esperti organizzato dalle Scuole Regionali dello Sport della Calabria e della Puglia

Si conclude nel migliore dei modi il corso di formazione per docenti ed esperti organizzato dalle Scuole Regionali dello Sport della Calabria e della Puglia, con il buon proposito di rivedersi, avviando cosi dei percorsi sinergici tra le due realtà del mondo sportivo del Sud Italia. Partecipazione e dinamicità nelle lezioni hanno alimentato fortemente la passione dei docenti e degli esperti in metodologia d’insegnamento e di allenamento così da prefissarsi nuovi traguardi da raggiungere insieme. “Insieme”, è proprio questo il termine da cui ripartire per tentare di sortire gli effetti desiderati nel mondo dello sport e nello specifico in quello sport sano, ricco di valori, strettamente correlato alla crescita culturale di chi ci opera quotidianamente. “Professionalizzare sempre più l’ambiente che circonda rappresenta sicuramente la strada più lenta, difficile da intraprendere ma con ogni probabilità, più efficace in termini di risultati nel medio lungo periodo. Si parla sempre di programmazione ma per programmare nella vita così come nello sport è necessaria la competenza degli operatori, focalizzando l’attenzione su una visione d’insieme che parta dall’aspetto burocratico, passi per le vie dirigenziali e si cali nel vivo del tecnico, giungendo cosi al cuore pulsante dello sport tra atleti e pubblico. Sarà questa la strada giusta da percorre? La risposta a tutto non c’è sempre ma per fronteggiare gli imprevisti, percorrerla insieme non sarà mai uno sbaglio”. Queste le parole del Presidente C.R. CONI Calabria che ha voluto manifestare, anche in questa occasione, gratitudine a coloro che hanno reso possibile tutto questo, dal Presidente della Puglia Angelo Giliberto, ai Direttori Scientifici delle Scuole Regionali dello Sport Calabria e Puglia, ai Segretari Regionali del Comitati e a tutti i partecipanti.