Categoria: News Adn

Capodanno: botti vietati nel trapanese, sindaco Partanna ‘mi appello a buonsenso cittadini’

Palermo, 30 dic. (Adnkronos) – Petardi, fuochi d’artificio, mortaretti e razzi vietati su tutto il territorio del Comune di Partanna (Trapani) in vista del Capodanno. A stabilirlo è un’ordinanza del sindaco Nicolò Catania, con particolare riferimento ai luoghi di aggregazione affollati, nei pressi di scuole, condomini, ospedali, luoghi di culto, uffici pubblici e ricoveri di animali e a spazi pubblici quali parchi, piazze e strade.
L’ordinanza specifica anche che i botti ‘declassificati’, ovvero di libero commercio, possono essere esplosi “in zone isolate e comunque a debita distanza dalle persone e dagli animali”. Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative da 25 a 500 euro, il sequestro del materiale pirotecnico, fino alle sanzioni penali disposte dalla legge nei casi più gravi.