Auteri: “La Reggina ha la B in tasca? Follia pensarlo. Cambieranno molte cose”

auteri LaPresse/Francesco Saya

Intervista de “La Gazzetta del Mezzogiorno” – Edizione Bari all’ex allenatore del Catanzaro, Gaetano Auteri. Si parla del girone C e di Reggina

Gaetano Auteri è uno dei tecnici più preparati e vincenti della Serie C. In questa stagione non è stato fortunato con il Catanzaro. Auteri, infatti, è stato esonerato dal club calabrese dopo la sconfitta interna contro il Potenza. “La Gazzetta del Mezzogiorno” – Edizione Bari ha contattato l’allenatore per chiedergli un parere su diversi aspetti del girone C della Serie C.

Si inizia dalla Reggina. Gli amaranto stanno infrangendo ogni record grazie ad una stagione straordinaria. Auteri però tarpa le ali alla squadra di Mimmo Toscano:La B in tasca? Sarebbe follia pensarlo. Mancano 21 gare e nel girone di ritorno tutto cambierà. Non solo per il mercato. Molte squadre cambieranno atteggiamento. Chi gioca per salvarsi ora gioca a viso aperto, più avanti, quando i punti peseranno, queste squadre si chiuderanno in difesa e le big perderanno punti anche in queste partite”. 

Ad inseguire la Reggina, oltre alla Ternana, sono Potenza e Monopoli. Auteri parla anche di queste due compagini: “Il Potenza è tra le squadre più competitive. Un gruppo solido, affiatato ed efficace. Non è un’outsider. Per il Monopoli vale un po’ lo stesso discorso. Con Scienza ha ritrovato idee e intensità. Sa sempre cosa fare, secondo me è destinato a durare”. 

Infine un pensiero anche sul Bari, che sembra risalire pian piano la corrente: “Le squadre devono essere assemblate ed allenate bene. Il Bari ha una rosa completamente rinnovata e un nuovo tecnico. Con Vivarini ha ritrovato continuità. Se a gennaio ci saranno occasioni di intervento, una proprietà così importante non si tirerà indietro. Dieci punti dalla Reggina possono sembrare tanti, ma i giochi non sono ancora chiusi”.

LEGGI ANCHE –> Reggina, Giulia Corazza a StrettoWeb: “il mio Simone meglio in campo che in cucina. Amiamo questa città, ci sentiamo già a casa!” Intervista alla “Georgina di Reggio” [FOTOGALLERY]


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE