Allerta Meteo: Vigilia e Natale rovinati dalle piogge in Calabria e Sicilia [DETTAGLI]

Allerta Meteo, il maltempo che sta flagellando il Sud insisterà in Calabria e Sicilia sia domani, Martedì 24, che dopodomani, nel giorno di Natale. Forti piogge nelle zone tirreniche

Dopo aver flagellato tutto il Mediterraneo occidentale provocando 9 morti tra Portogallo, Spagna, Francia e Italia, la tempesta si sta abbattendo in queste ore al Sud Italia e soprattutto su Calabria e Sicilia dove stamattina il vento di maestrale ha raggiunto i picchi massimi con raffiche di 131km/h a Fiumedinisi, 113km/h a Palermo e Tropea, 106km/h a Vittoria, 96km/h a Barcellona Pozzo di Gotto, 95km/h a Montalbano Elicona, 87km/h a Reggio Calabria, 85km/h a Soverato, provocando gravi danni su tutto il territorio con alberi secolari sradicati e blackout elettrici.

L’ondata di maltempo non finisce qui: continuerà anche nei prossimi giorni, seppur in modo più lieve, con strascichi persino a Natale. Infatti mentre su tutt’Italia splenderà il sole e farà caldo, con temperature in sensibile aumento, all’estremo Sud e in modo particolare nel basso Tirreno, tra Calabria e Sicilia, contiuerà a piovere sia domani, Martedì 24 Dicembre, che dopodomani, Mercoledì 25 Dicembre, in modo particolare tra le province di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio Calabria e Messina, limitatamente ai versanti tirrenici. Martedì, nel giorno della Vigilia di Natale, le precipitazioni più intense colpiranno al mattino l’Aspromonte, i Peloritani e i Nebrodi, per poi cessare in serata. Mercoledì, nel giorno di Natale, avremo piogge su tutta la Calabria tirrenica, specie vibonese e lametino, ma anche sul cosentino tirrenico e nel reggino (Costa Viola, piana di Gioia Tauro e area settentrionale dello Stretto), oltre al messinese tirrenico.

Il maltempo sarà decisamente più soft e meno estremo rispetto al vento impetuoso che in queste ore sta provocando furiose mareggiate su tutto il litorale tirrenico (vedi immagine sulla destra), ma in ogni caso condizionerà le giornate clou dei festeggiamenti natalizi, mentre l’Anticiclone farà aumentare ulteriormente ulteriormente le temperature in tutto il Centro/Nord, dove già oggi c’è un caldo esagerato per il periodo con +21°C a Imperia, +20°C ad Albenga, Alassio e Laigueglia, +19°C a La Spezia e Celle Ligure, +18°C a Savona e Chiavari, +17°C a Genova, Parma, Reggio Emilia, Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto e Resana, +16°C a Bologna, Modena, Alessandria e Mestre, +15°C a Milano, Torino, Venezia, Padova, Bergamo, Piacenza, Mantova, Vercelli, Cremona, Pavia e Asti, +14°C a Verona, Novara e Cuneo. E per il Nord sarà un lungo periodo mite e soleggiato: durerà almeno fino alla fine dell’anno, mentre al Sud farà decisamente più freddo:

Previsioni Meteo, FOCUS sull’ondata di GELO e NEVE del 29-30-31 Dicembre: Sud in “pole position” per una fine dell’anno POLARE

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting:


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE