fbpx

Aeroporti: boom di passeggeri a Palermo, nel 2019 oltre 7 milioni viaggiatori (2)

(Adnkronos) – Nel 2019 sono stati aperti i primi cantieri per il lavori nel terminal. L’Enac ha approvato il piano quadriennale delle opere, con un investimento di 90 milioni, che riguarderà, tra le altre cose: l’adeguamento alla normativa antisismica; la ristrutturazione architettonica del terminal passeggeri; la realizzazione di impianti elettrici, idrici, meccanici, speciali, antincendio e fotovoltaici; opere accessorie, come rampe pedonali, pontili di collegamento al piazzale aeromobili, per garantire la piena funzionalità dell’edificio nell’assetto finale; omogeneità da un punto di vista architettonico, sia per gli esterni sia per gli interni; aumento del numero dei gate d’imbarco, dei varchi di sicurezza e dei banchi check-in.
‘Dalla Gesap arrivano numeri inequivocabili su un successo che continua a crescere nel tempo. Un successo che è lo specchio della sempre maggiore attrattività di Palermo e del suo territorio nel panorama internazionale – dice Leoluca Orlando, sindaco di Palermo – è anche un successo che si deve certamente ad una governance dell’Azienda che ormai da anni prosegue un’attenta politica di investimenti strutturali e di miglioramento dei servizi per gli operatori del settore e per i passeggeri, senza alcun costo per i soci e dimostrando che anche nel settore aeroportuale la gestione pubblica può essere competitiva e di altissima qualità”.
Saranno riconfigurate le sale per i passeggeri e per i viaggiatori a ridotta mobilità (Prm); saranno creati nuovi uffici per gli enti che hanno sede in aeroporto, per gli handler e la biglietteria. Sarà ammodernata la sala per la restituzione dei bagagli, così come l’area arrivi Schengen e imbarchi extra Schengen. Fronte unico per i varchi di sicurezza, che passeranno da 14 a 18. Su un unico fronte anche i banchi check-in, che cresceranno di 9 unità: da 35 a 44, mentre i gates passeranno da 14 a 16.